Menu Chiudi

Come scrivere un buon CV

Un buon CV serve a “catturare l’attenzione”.
Sarà il tuo bigliettino da visita in grado di far innamorare chiunque lo legga per la prima volta.
Bloomys è stato studiato per essere semplice, intuitivo ed attraente come un magnete.
Hai a disposizione tanti box da riempire di informazioni, ma ricorda, quelli che non compilerai non appariranno all’esterno, evitando così di mostrare spazi vuoti.

Foto profilo

Chi lo dice che l’abito non fa il monaco?
L’immagine di te e del tuo profilo è molto importante quindi NON puoi NON inserire una tua foto!
Del resto è la prima cosa che verrà vista, e farà la differenza.
Come deve essere una foto professionale ? Professionale!
  • Deve avere uno sfondo neutro (anche colorato)
  • Deve essere adatta al tuo contesto lavorativo
  • Devi occupare lo spazio
  • Petto in fuori
  • Ruota leggermente il busto
  • Sguardo dritto e mento alto
  • La tua foto deve dimostrare confidenza, convinzione e determinazione!

    In poche parole

    Semplifica la vita di chi ti sta cercando. Servono solo tre righe per fare la differenza! Scrivi in poche e semplici parole chi sei, quello che sai fare, in cosa sei davvero eccezionale e quali sono i tuoi obiettivi professionali.
    Sarà il tuo spot pubblicitario che serve a presentare il tuo prodotto che… sei tu!
    Oscar Wilde diceva: “Non esiste una seconda occasione, per fare una buona prima impressione!”

    Esperienze lavorative

    Inserisci tutte le esperienze lavorative che hanno contribuito alla tua formazione in generale, ma dedica attenzione a quelle più coerenti con i tuoi obiettivi professionali. In particolare, nella sezione “descrizione” scrivi cosa ha arricchito e portato un reale valore al tuo percorso di crescita.
    Parlane come se ti avessero domandato: “Che lavoro vorresti fare da grande?”

    Formazione

    E’ inutile inserire che sei diplomato alle scuole medie se sei laureato!
    Dedicati ai titoli più importanti e metti in evidenza i tuoi successi scolastici.
    Hai preso un buon voto? L’argomento della tesi è in linea con il lavoro che ti piacerebbe fare? Scrivilo!

    Competenze informatiche

    Ok, Word lo sanno usare tutti, ma Excel può fare la differenza.
    Ci sono altri software che utilizzi?
    Bene! Scrivi il nome del software e trascina il cursore cercando di dare una valutazione obiettiva.

    Lingue parlate

    “What’s your name” e “Where are you from”, non hanno mai fatto madrelingua nessuno. Sii sincero, datti una valutazione e fai capire il tuo livello nel parlato, nello scritto e nella comprensione.
    Non preoccuparti, tutto è migliorabile!

    Punti di forza

    Tutte le esperienze che hai avuto nella vita (non solo quelle lavorative), hanno forgiato il tuo carattere ed hanno contribuito a formare la persona che sei oggi.
    Ci sono delle caratteristiche che sono oggi i tuoi punti di forza.
    Scegli tra le parole proposte quelle che più ti si addicono, ma sii modesto…puoi selezionarne al massimo 3.

    Superpotere

    Nella vita, nel lavoro, in amicizia…qual’è il tuo Superpotere?
    Può sembrare superfluo, ma fidati, chi ti sta cercando lo apprezzerà !

    Aree di miglioramento

    Ci sono altre caratteristiche che oggettivamente sai di dover migliorare.
    Sii sincero, selezionane almeno 3 e ricorda che l’importante è lavorarci su!

    Portfolio

    Hai immagini che rappresentano al meglio ciò che sai fare?
    Cosa aspetti a pubblicarle!
    Sai fare la miglior pizza della città? Inserisci una foto.
    Hai progettato gli interni da favola di una casa? Inserisci una foto.
    Hai vinto una causa in tribunale? Non ti azzardare ad inserire alcuna foto!

    Hai svolto delle attività che hanno contribuito a farti vivere un piccolo momento di gloria? Descrivile.

    Hobby ed interessi

    I tuoi hobbies ed i tuoi interessi aiutano a far capire le tue attitudini a chi ti sta cercando.
    Non riempire il box di parole, ne bastano poche ma specifiche.

    Hashtag

    Utilizza questo box per inserire delle parole che fanno parte del tuo mondo lavorativo.
    Saranno d’aiuto in fase di ricerca.
    Esempio:
    Se sei un commercialista e lo hai impostato come mansione principale, potresti inserire tra gli hashtag (#consulenza #consulting #fiscalità #finanza #economia #tasse #imposte ecc..)

    Esperienze internazionali

    “Viaggiare non consiste nel trovare nuove terre, ma avere nuovi occhi”. Che sia di lavoro, o di piacere, viaggiare vuol dire aumentare la propria apertura mentale rispetto alle persone ed al loro mondo. Per quanto riguarda le città in cui hai lavorato o studiato, ci pensa Bloomys ad inserirle in automatico nella mappa. Per quello che riguarda i viaggi, inserisci le città in cui sei stato e divertiti a riempire la mappa!

    SII COERENTE
    UTILIZZA IL BUON SENSO
    TIENILO SEMPRE AGGIORNATO

    Non chiederti cosa vuoi fare.
    Chiediti, "chi voglio essere?"